giovedì 29 giugno 2017

Recensione (Non) ti voglio di Christina Lauren




                                                TITOLO: (Non) ti voglio
                                                AUTORE: Christina Lauren 
                                                CASAEDITRICE: Leggereditore 
                                                PAGINE: 252
                                                PREZZO EBOOK: € 4,99; 14,90 cartaceo






Nonostante tutte le probabilità fossero contro di loro, dopo un primo imbarazzante incontro a una festa di Halloween organizzata da un amico comune, Carter e Evie si sono immediatamente piaciuti. Nemmeno il fatto di lavorare per agenzie concorrenti di Hollywood è servito a spegnere il fuoco che è divampato tra i due. Ma quando le loro aziende si fondono, ha inizio una spietatissima competizione per occupare la stessa posizione, e quella che sarebbe potuta diventare una meravigliosa storia d'amore si trasforma in una guerra all'ultimo sabotaggio... Per capire il sadico gioco in cui sono invischiati, come ignare pedine mosse dal loro comune capo, Carter dovrà reprimere la sua indole compiacente e Evie mettere da parte la sua sconfinata ambizione chiedendosi entrambi cosa desiderino davvero dalla vita. Riusciranno a ottenere il loro finale da favola hollywoodiano? Oppure andranno incontro a una dramedy di proporzioni epiche?



                    

Devo ammetterlo, se, all’inizio, mi avessero chiesto quale espressione useresti per descrivere questo libro, non avrei esitato neppure un secondo a rispondere “senza infamia e senza lode”. Perché, in effetti, per le prime cento pagine e anche di più, è esattamente così che il libro si presenta o, almeno, è questa l’impressione che ha fatto ai miei occhi.
Per carità, lungi da me insinuare che le due autrici, le Christina Lauren, scrivano in maniera mediocre, anzi, tutt’altro. Il loro stile è fresco, spiritoso, a tratti anche esilarante. Tuttavia, è la storia qui a non convincermi, per niente. Non tanto per la trama, che, seppur non brilli in originalità, può regalare degli spunti interessanti, quanto per i protagonisti: assolutamente privi di fascino. E già, perché se Evie, bene o male, ricalca le fattezze della classica “eroina dei romance”, anche se con i suoi limiti; Carter si colloca assolutamente fuori dagli standard. Ora, non fraintendetemi, non ritengo affatto che un protagonista maschile debba, per forza, essere descritto come un “maschio alfa” per avere fascino, però – e che cavolo! –, un minimo di carisma sarebbe gradito.
Comunque, verso la metà, il libro prende vita e tutto grazie alle meschinità di Brad – che Dio lo benedica! -, il loro comune capo, che rialzerà, almeno in parte, le sorti dei protagonisti e del romanzo.
Cosa mi rimane da dirvi? Ah, se ve lo consiglio? Beh, forse sì… Ma solo grazie allo stile delle Christina Lauren, che rimane comunque impeccabile, e al subdolo Brad.
Tre stelle, la sufficienza, è tutto quello che gli posso dare: “il ragazzo ha del potenziale, ma non si applica”.


Recensione "P.s. I like you" di Kasie West


Autore: Kasie West
Titolo: P.S. I like you
Casa Editrice: Newton Compton
Prezzo Ebook: 4,99 euro



La storia d'amore più rock dell'estate

Il sogno di Lily è comporre canzoni. Scrive versi ovunque le capiti. Anche durante le lezioni che proprio non riesce a digerire, per esempio quelle di chimica. Almeno fino al giorno in cui l’insegnante, esasperato dalla sua disattenzione, fa sparire dal suo banco qualsiasi oggetto possa distrarla: tutto tranne un foglio e una penna per prendere appunti. Ma la passione è più forte di tutto. E così Lily inizia ad appuntare versi sul banco, sperando che nessuno se ne accorga. Qualcuno però la scopre. Qualcuno che legge e aggiunge parole alle sue, sul banco. A ogni lezione di chimica. Tre volte a settimana. Quella che nasce tra Lily e il suo misterioso interlocutore è una vera e propria corrispondenza, che la entusiasma, le dà energia e la spinge a trasformare quelle frasi in testi di canzoni. Quanto può durare la magia?

«Un piccolo Orgoglio e Pregiudizio. Le lettrici che cercano il libro perfetto da sfogliare sotto l’ombrellone non resteranno deluse!»
Kirkus Reviews
«La commedia romantica perfetta.»
«Un romanzo davvero adorabile che vi lascerà con il sorriso sulle labbra e una piacevole sensazione di calore nel cuore.»

«Una storia adorabile, spiritosa e originale; una perfetta lettura estiva. Se cercate un libro che vi renda felici, P.S. I Like You fa al caso vostro. Sono tentata di andare subito a rileggerlo…»


Questo è un romanzo che ho letto davvero con piacere. È uno di quei libri che vuoi finire a tutti i costi e che non metti giù fino a che non hai sfogliato l’ultima pagina. Si legge tutto d'un fiato.

È una storia molto dolce, basta su amori adolescenziali, ma scritta con grande umorismo.
La protagonista, Lily Abbott, una liceale con il pallino della musica, che sogna di diventare una songwriter ma che non ha il coraggio di far ascoltare i suoi testi a nessuno, comincia per puro caso una corrispondenza fatta di messaggi sul banco di scuola e di lettere nascoste sotto di esso, con un ragazzo del suo liceo, di cui lei ignora l’identità.
Il lui della nostra storia è Cade Jennings, uno dei ragazzi più popolari della scuola, bello e sfrontato, che non fa altro che prendere in giro la nostra Lily. I due non si sopportano e ogni volta che si incontrano volano parole affilate come rasoi. Ma chi disprezza ama, almeno così si dice, e quando Lily scoprirà chi è il suo amico di penna, rimarrà abbastanza scioccata. Non sto svelando niente in realtà, perché leggendo il libro è abbastanza palese chi sia.
Il fatto che nella vita reale i due si detestino, mentre sulla carta pare proprio che si amino, è un dettaglio molto divertente del libro. Un dettaglio che l’autrice ha saputo elaborare con grande maestria, senza perdersi in troppa retorica. I personaggi sono molto ben delineati, la loro caratterizzazione è precisa, e non solo la loro, ma anche quella delle famiglie da cui provengono che spiega una diversità che all’apparenza sembra non poter essere superata. Sono i moderni Darcy ed Elizabeth.
Ho amato leggere ogni singola pagina, non annoia con la sua scrittura semplice e ritmata. Una bellissima storia d’amore, dolce, romantica al punto giusto, con molto humor. Adatta per chi ama sognare e ritrovarsi alla fine del libro con un sorriso sulle labbra.
P.S. Promosso a pieni voti.





mercoledì 28 giugno 2017

W...w...w...Wednesday

Ciao a tutti cari lettori,
Benvenuti a questo nuovo W...w...w...Wednesday, dove vi parleremo delle nostre attuali letture.

Chiara

Maura

Marty

Francesca

Sabry

Asia

Angie

Noemi

E voi? Cosa state leggendo? 


Recensione "Il ragazzo nuovo" di Tracy Chevalier

Il ragazzo nuovo 
Il ragazzo nuovo
Tracy Chevalier
Rizzoli
18,00 euro cartaceo
9,99 euro ebook

Trama

L’Otello di Tracy Chevalier. Un progetto internazionale in cui celebri autori contemporanei riscrivono le opere più amate di William Shakespeare.È quasi estate, la scuola sta per finire. Ma per Osei Kokote, tredici anni, figlio di un diplomatico ghanese, è il primo giorno in un nuovo istituto, nell’ennesima città in cui si trova circondato da visi sconosciuti. Stavolta i suoi compagni sono solo ragazzini bianchi. E quando Osei mette piede nel cortile, quel mattino, con gli alunni tutti in fila, in attesa che la campanella dia inizio alle lezioni, per un attimo a muovere l’aria sono soltanto le domande sussurrate a mezza bocca e le occhiate diffidenti. Per sua fortuna troverà presto un’alleata in Dee, la ragazzina più popolare della scuola, la biondina che tutti vorrebbero come amica. La complicità tra loro è immediata: un sentimento che nasce e cresce improvviso, talmente intenso da sollevarsi in volo come un globo di luce in un giorno uguale agli altri, ma al tempo stesso un sentimento troppo pulito e cristallino per non provocare invidie e reazioni malevole.Tracy Chevalier, maestra della narrazione storica, ha scelto di ambientare un nuovo Otello nell’America degli anni Settanta, all’interno del cortile di una scuola periferica di Washington DC, dove i ragazzini si fidanzano all’intervallo e si lasciano all’ora di pranzo. Dove i loro gesti e giochi lasciano già trasparire gli insidiosi pregiudizi degli adulti. Tutto, in questo romanzo tragico, si svolge nell’arco di un solo giorno. Che sembra poco, ma non lo è, per raccontare come la gelosia, le prevaricazioni e il tradimento possono comodamente stritolare un gruppo di amici e lasciare noi, sul finire del pomeriggio, ancora increduli e spaventati. 

Recensione
Il ragazzo nuovo è una storia, nel vero senso della parola. La Chevalier ce la racconta in quattro, lunghissimi, capitoli, che ci lasciano spiazzati, fino ad arrivare alla fine, una conclusione decisamente azzeccata ma allo stesso tempo che nessuno si sarebbe mai aspettato.
La storia che ci racconta Tracy Chevalier, che aveva già conquistato le classifiche con La ragazza con l'orecchino di perla, è ambientata negli anni '70. Nonostante ciò non manca di realismo per il tema che tratta, purtroppo, terribilmente attuale. Ci mostra, infatti, con uno stile perfetto e degno di un'autrice dalla A maiuscola, quanto la cattiveria dei bambini, specchio degli adulti, abbia conseguenze a volte tragiche. Dietro ad un cattivo comportamento di un bambino, infatti, c'è sempre un adulto che commette lo stesso errore. Basti pensare al professor Brabant e ai suoi commenti sul ragazzo nuovo, che chiama "negro".  
Questo è uno di quei libri che ti lasciano increduli e stupiti, oltre che spaventati. 
Uno stile accattivante, una storia eccezionale, una penna magica. 
5 stelle meritatissime
  

Costumi: i must-have per l'estate 2017



La moda dell'estate 2017 è il costume intero, un ritorno agli anni '80-'90, che tende ad evidenziare le curve e a slanciare la figura.


https://www.donnaglamour.it/wp-content/uploads/2017/05/PI_Costumi_da_Bagno.jpg

Le fantasie preferite sono tra le più svariate, che vanno dalle raffigurazioni di animali, frutta, allo stesso tempo divertenti e di tendenza, ai monocolor, motivi botanici e pattern geometrici. Tutto ciò ha in comune l'obbligo ad essere Creativi.
Lacci, volant e nodi che lasciano scoperti lembi di pelle non mancano, l'importante è, appunto, avere un tocco di creatività.


http://ritacandida.com/wp-content/uploads/2017/06/9c5e94d64e53e70e38241e6ad757e683.jpg

costumi calzedonia 2017 catalogo
Calzedonia
Tra i colori più di tendenza abbiamo ancora una volta il giallo e il nude.




Release Party Maria Callas

"Vivere è lottare senza scampo, è così
per tutti. Cambiano solo le nostre armi
e quelle usate a nostro danno."
 
 Autore: Amalia Mora

Editore: Hop!

Data di uscita: 28 Giugno 2017

Formato: cartaceo





Potenza espressiva della voce, drammaticità
interpretativa, un fuoco dentro che
divampava fino a consumarla: Maria Callas
è stata la più grande cantante lirica, il
modello inarrivabile con cui ogni nuova
stella dell'Opera ha dovuto e deve ancora
oggi confrontarsi. Non cantava, interpretava,
anzi creava e per questo tutti i ruoli da lei
portati sul palco sono ancora oggi suoi. Le
Tosche, le Norme, le Medee e tutte le altre
eroine da lei impersonate sono diventate
“lei” nel momento stesso in cui ha vestito i
loro panni.


Puntando sempre al cuore, in ogni dramma,
ha rivoluzionato l'opera, infondendo la
vita nella musica e portando per mano
ogni spettatore a misurarsi con le proprie
emozioni. Logorata dalle contraddizioni,
oscillando tra la fierezza in pubblico e il
tormento privato per una perfezione a
suo parere mai raggiunta, ha servito l'arte,
seguendo una passione che la spingeva
avanti senza tregua: ogni performance per
lei poteva e doveva essere migliorata.
 La sua splendida e sfolgorante carriera
è stata però punteggiata da momenti
drammatici e la sua vita privata degna del
vissuto delle eroine da lei interpretate. 
 
Odiata e amata per il suo carattere definito
capriccioso, Maria suscitava ostilità con la
stessa facilità con cui conquistava le platee
di tutto il mondo. Trasformata in un vero
e proprio oggetto di culto e al contempo
isolata da tanti nemici, ha vissuto la propria
vita a metà tra la fiaba e la tragedia.




martedì 27 giugno 2017

Recensione "Destiny: un amore in gioco" di Lindsey Summers


Titolo: Destiny: un amore in gioco
Autore: Lindsey Summers
Editore: Newton Compton
Prezzo ebook: 3,90
Prezzo ed. cartacea: 10,00


Puoi innamorarti di qualcuno che non hai mai incontrato?

Per Keeley sarebbe stato già un disastro aver preso il telefono sbagliato, l’ultimo giorno di scuola appena prima di partire per le vacanze estive. Ma il disastro si trasforma in una vera catastrofe quando scopre di aver preso per errore quello dell’odioso, egocentrico Talon, che tra l’altro è appena partito per il ritiro di football… con il suo telefono. Con riluttanza, i due decidono di inoltrarsi reciprocamente i rispettivi messaggi per una settimana. E così, giorno dopo giorno, Keeley inizia a conoscere un altro lato di Talon, che non le dispiace per nulla. C’è molto oltre la facciata dell’atleta sbruffone che la maggior parte delle persone vede. E inizia a esserci molto di più anche nel cuore di Keeley riguardo a Talon. Troppo. Messaggio dopo messaggio, riesce a esprimersi come non le era mai capitato, e sente che potrebbe davvero diventare la persona che ha sempre voluto essere. E quando i due finalmente, dopo sette lunghi giorni, si incontrano per scambiarsi i telefoni, scocca la magica scintilla. Ma, mentre Keeley ha giocato a carte scoperte, Talon nasconde un segreto che li riguarda. Qualcosa che potrebbe cambiare la loro relazione. E quando Keeley lo verrà a sapere, potrà fidarsi ancora di lui?
90 milioni di lettori su Wattpad
Il libro che è diventato uno straordinario caso del passaparola
L’amore romantico ha una nuova straordinaria voce. Anzi due 
È arrivato il nuovo fenomeno destinato a scalare le classifiche di tutto il mondo
«Divertente, stuzzicante e scritto in modo brillante. Destiny. Un amore in gioco è il romanzo più romantico e stupefacente che abbia mai letto. 5 stelle di platino!» 
«Quando Keeley e Talon si incontrano il cuore mi batteva così forte che pensavo mi sarebbe schizzato fuori dal petto. Amo questo romanzo, vorrei viverci dentro, anzi vorrei che Talon uscisse fuori dalle pagine!»
«Ho cominciato a leggerlo per scherzo, ma più andavo avanti e più mi ritrovavo coinvolta nei dialoghi di Keeley e Talon e mi sembrava di non poterne più fare a meno»



Destiny, un amore in gioco. Questo è il titolo di un romanzo, inizialmente pubblicato su Wattpad che, pare, abbia avuto più di novanta milioni di visualizzazioni. La storia racconta di un primo amore nato per caso. La protagonista Keeley scambia per sbaglio il suo cellulare con quello di Talon, e comincia così un rapporto “epistolare” fatto di frecciatine mandate attraverso gli SMS. Talon sembra essere un tipo molto arrogante, seppure simpatico e dal “Mi dai fastidio” al “Mi sono presa una cotta” il passo è breve. Bisogna aspettare pochi capitoli prima che l’autrice sveli il segreto che custodisce Talon, un segreto che non suscita gemiti di disperazione.
Ho trovato questo passaggio un po’ affrettato, non c’è niente che spieghi il cambiamento, soprattutto nella caratterizzazione dei personaggi, Keeley in particolare, che ha il POV principale della storia. Tutto viene raccontato attraverso lei, ma rimane molto in superficie.
La storia non ha picchi particolari, ma gli riconosco il merito di essere dolce, un bel primo amore che si dipana tra le pagine senza essere mai volgare e, se devo dire il vero, l’ho preferito a tanti numerosi fenomeni editoriali che, invece, trattano il tema amore come se fossimo al mercato del pesce, riducendo la donna a un oggetto di cui disporre a proprio piacimento. Qui non succede ed è una cosa che ho molto apprezzato. Un punto a favore.
Se lo contestualizziamo, è un buon libro, molto più adatto alla fascia d’età dai tredici ai vent’anni, forse. Se siete delle donne in cerca di emozioni forti, audaci e “colorite”, questo libro non fa per voi. Se cercate dolcezza e il palpito del primo amore, qualsiasi età abbiate, allora è il libro giusto.





Recensione in anteprima "L'imprevisto" di Elle Kennedy

L'imprevisto
Elle Kennedy
Newton Compton Editori
€ 5,99
Uscita il 28/06/2017


Sabrina sta per laurearsi e il suo futuro è accuratamente pianificato: dopo il college, andrà dritta alla scuola di legge, e poi troverà un impiego profumatamente pagato in qualche studio di squali. Il piano per sfuggire una volte per tutte al suo imbarazzante passato di sicuro non comprende un fantastico giocatore di hockey che crede nell'amore a prima vista. Una notte di fuoco incandescente e di inaspettata tenerezza è tutto ciò che è disposta a concedere a John Tucker, ma a volte basta una notte perché tutta la tua vita cambi. Il gioco si è fatto molto più complicato... 
Tucker crede nell'importanza del gioco di squadra.Sul ghiaccio sta benissimo lontano dai riflettori, ma quando si tratta di diventare padre a ventidue anni, l’idea di restarsene in panchina è assolutamente fuori discussione. Per fortuna la futura madre di suo figlio è bellissima, intelligente e sa come prenderlo. Il problema è che il suo cuore è blindato, e, con il caratterino che si ritrova, Sabrina è troppo testarda per accettare il suo aiuto. Se vuole una vita con la donna dei suoi sogni, John dovrà convincerla che alcuni gol possono essere realizzati soltanto con il giusto assist. 


La recensione


L 'imprevisto di Elle Kennedy, meglio conosciuto come "the goal" è il quarto ed ultimo libro della serie off-campus, edito Newton Compton. La serie parla di un gruppo di amici che vivono nella stessa casa e racconta la storia d'amore di ognuno.
 Il romanzo si alterna raccontando la storia prima attraverso Tucker poi attraverso Sabrina. I due protagonisti vivono una storia abbastanza difficile dovuta soprattutto al passato di Sabrina che l'ha portata ad essere molto distante. Tucker sembra un ragazzo d'altri tempi, di quelli che non si trovano facilmente o altrimenti sono occupati, capisce subito che Sabrina gli piace e fa di tutto per stare un po' con lei. Sabrina invece è convinta che nella sua vita non ci sia spazio per Tucker, visto che è occupata a studiare legge per uscire dall'inferno che è la sua casa e pensa di potergli  dare solo una notte di passione. Gli sforzi di Tucker vengono ricompensati anche se deve aspettare molto tempo.
Il finale ammetto che non me lo aspettavo, anche se  non avrebbe dovuto essere diverso visto che è il coronamento di un sogno stupendo. 
È un romanzo che ho amato molto, in cui mi sono immedesimata vivendo in prima persona le esperienze narrate, anche se ho dovuto saltare alcune pagine visto che erano un tantino "eccessive".
Naturalmente non ho descritto tutti i particolari, per non togliervi la sorpresa ma soprattutto perché non sarei brava quanto la scrittrice. Lo consiglio specialmente a chi non crede nell'amore perché questo libro ti fa capire che prima o poi arriverà, anche quando non te lo aspetti. E questa magnifica storia d'amore è stata prodotta da una magnifica scrittrice che ha saputo descrivere bene le sfaccettature di ogni sentimento, con scorrevolezza e nonostante non ti prenda subito, dopo un po di pagine inizia ad essere coinvolgente.
4/5


lunedì 26 giugno 2017

Blogtour Perfect 2

Ciao a tutti, questa è la terza tappa del blogtour dedicata a Perfect 2.
Sicuramente tutti conoscerete Amanda e Noah e non so se vi ricordate di  Brad, ma è arrivato il momento di conoscere la loro storia.
Questo libro parla di Brad e Mabry.
La scrittrice ovviamente non è felice se noi non piangiamo , e le emozioni si intensificano se si legge con della musica. Questa è la playlist di Mabry e Brad dal mio punto di vista. E vi giuro che ho pianto tantissimo.


Capitolo 1: Take me to the Church
Capitolo 2: Thousand years di Christina Perri
Capitolo 3: Rise di Katy Perry
Capitolo 4:When we werr young  di Adele
Capitolo 5: Faded di Alan Walker
Capitolo 6: Hello di Adele
Capitolo 7: Love The way you lie, Eminem
Capitolo 8: Sledgehammer di Fifth Harmony
Capitolo 9: Flashlight di Jesse J
Capitolo 10:Mirrors di Justin Timberlake
Capitolo 11: Credo di Giorgia
Capitolo 12: Don't worry child
Capitolo 13: Seven years di Lukas Graham
Capitolo 14: Clarity di Zedd
Capitolo 15:Royals di Lorde
Capitolo 16: Say something di Rihanna
Capitolo 17: Heart attack di Demi Lovato
Capitolo 18: Amnesia di Five Seconds of Summer
Capitolo 19: Save me di Joan Thiele
Capitolo 20: The beauty and the best di Ariana Grande e John Legend
Capitolo 21: Don't forget about me do Cloves
Capitolo 22:Love me like you do di Ellie Goulding
Epilogo: All of me di John Legend

Provate a vincere entrambi i capitoli partecipando al GiveawayLink




Il trend dell'estate: l'Octopus Bun

La moda dell'estate 2017? L'Octopus bun, il trend che sta spopolando e che permette di avere i capelli in ordine anche con il caldo estivo.
Il "polpo", la traduzione di Octopus Bun da cui prende il nome, è un trend semplicissimo e veloce, caratterizzato dai capelli che sfuggono dallo chignon proprio come un polpo.







Fa parte della categoria "messy bun", ovvero chignon scompigliato.
Seguendo alcuni semplici accorgimenti potete replicare lo stile amato dalle modelle di Victoria's Secret.

È preferibile formare lo chignon in piena estate, per le classiche Beach Waves, le onde provocate dalla salsedine e dal vento, anche se in città potete usare dei prodotti che possano dare ai capelli la stessa consistenza e lo stesso volume.



Dopo aver reso i capelli più voluminosi tirate su i capelli in una coda, per poi attorcigliarla  se stessa come se fosse un semplice bun, ma lasciate alcune ciocche morbide per l'octopus. 
Dopo fissate bene il bun con delle forcine, ed il gioco è fatto.

Questo chignon è adatto a tutte le lunghezze, ed è davvero semplice e veloce da realizzare.

E voi? Che ne pensate? 

Doppia recensione: Dream. Gioco d'amore e Dream. Offerta d'amore di Karina Halle


Dream. Gioco d'amore e Dream. Offerta d'amore
Karina Halle
Newton Compton Editori
4,99 e 3,99 euro (solo ebook)


Kayla Moore vive a San Francisco e si è sempre sentita a suo agio nel ruolo di esuberante mangiauomini. Ma ora che è vicina ai trent’anni e le sue migliori amiche Stephanie e Nicola si sono sistemate con Linden e Bram McGregor, la cosa sembra molto meno divertente. Così, stanca di essere il terzo incomodo, tra sesso occasionale e appuntamenti che non hanno seguito, Kayla decide di mettere da parte gli uomini per un po'. Almeno finché non si ritrova davanti il cugino di Linden e Bram, l'affascinante Lachlan McGregor. Lachlan è il suo uomo ideale: alto, tatuato e massiccio. Con uno sguardo d'acciaio e una carriera da rugbista di successo a Edimburgo, le fa desiderare di gettare alle ortiche i suoi buoni propositi. Ma Lachlan è un uomo silenzioso e intenso, difficile da avvicinare. Quando i due si ritrovano a trascorrere insieme una lunga indimenticabile notte, Kayla si accorge che c'è molto da scoprire sotto la superficie da macho. Ma anche se tra di loro scoccano scintille, Lachlan non può restare per sempre in America. Ora Kayla deve decidere se vale la pena di sradicare tutta la sua vita per scommettere su qualcuno che conosce a malapena e rischiare di bruciarsi di nuovo.



  Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun'anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava. Potrebbe perdere il suo cuore. I fratelli McGregor portano solo problemi...
 Benvenuti al nostro consueto appuntamento con i consigli di lettura di questa estate 2017, con una doppia recensione. Il libro in questione è Dream, rispettivamente Gioco d'amore e Offerta d'amore.
Parto dal presupposto che io adori la serie perché mi diventa facile affezionarmi ai protagonisti come se fosse una famiglia. 
In Offerta d'amore abbiamo Nicola e Bram. Ho trovato la storia ipnotica, avvincente e tremendamente sexy, nonché emozionante come pochi.
Dei 3 è il mio preferito perché potete trovare le diverse sfaccettature della parola Amore: quello fraterno, quello tra una madre e un figlio, quello tra amici e, in particolar modo, quell'Amore che ti toglie il respiro e che impari a riconoscerlo poco alla volta. Lo leggerete tutto d'un fiato e vi catapulterà in una storia bellissima. 
Gioco d'amore vede protagonista Kayla e Lachlan, ed è una novella molto carina, che segue il filone degli altri romanzi della serie.
Mi piace ritrovare nelle storie il rispettivo di ogni personaggio e, purtroppo, mi conferma quanto determinati atteggiamenti, apparentemente strani, abbiano alle spalle traumi infantili, e queste persone all'apparenza forti siano emotivamente fragili.
Vi consiglio sinceramente di leggerli, sono scorrevoli e coinvolgenti, li terminerete in un batter d'occhio senza che ve ne accorgiate! 
4.5/5