mercoledì 17 maggio 2017

Review Party "Cioccolata amara" di Elisa Trodella e Loretta Tarducci

Cari lettori, eccomi tornata con una recensione di un libro che scalderà il vostro cuore. Ringrazio davvero tantissimo Sara del blog Il bello di esser letti per avermi coinvolta in questo Review Party, dandomi la possibilità di scoprire questo bellissimo libro.

 Un tuono mi sveglia di soprassalto. Una scarica di adrenalina mi percuote il capo, sbarro gli occhi. Provo ad assecondare il respiro ansimante, che gonfia e sgonfia il torace, privo di ossigeno chissà da quanto. "Apnea notturna", questa la sentenza del medico. "Dovrà conviverci", ha aggiunto categorico. Una croce per me, che ho sempre riposato come un bambino nella culla.

 Love Me Too Series
Torna la famiglia Garrone! Passato, presente e futuro si intrecciano tra segreti, rivelazioni e amori, per un finale ricco di emozioni
E se il passato tornasse a bussare alla vostra porta?
Dalle autrici del bestseller Scusa ma ti amo troppo

Che cosa ha in serbo per noi, questa volta, l’imprevedibile famiglia Garrone? Giulio è un marito e un padre esemplare, è un uomo solido e affidabile, forte e senza scheletri nell’armadio… O almeno, questo è ciò che tutti hanno sempre pensato. Eppure il suo passato nasconde un segreto, difficile da confessare e con il quale lui stesso non ha ancora fatto i conti. La vita però lo costringe a tornare indietro con la memoria, quando, mentre aspetta, terrorizzato, l’esito del parto prematuro di Felicia, sua figlia, i fantasmi lo assalgono. E allora Giulio si rende conto che è il momento di affrontarli. Uno in particolare. Si tratta di una donna, bella e travolgente ma complicata come un calcolo matematico. Una donna che gli ha rubato il cuore. E che non è sua moglie…

"Tu credi che merito il suo amore incondizionato? Perchè potrei condizionarlo, il suo amore. Se sapesse che non sono perfetto, potrebbe affievolirsi fino a svanire? Devo farlo? Devo metterla al corrente di chi sono davvero e poi aspettare...che sia lei a decidere se amarmi ancora? Devo sfilarmela questa tuta da Superman che ha voluto cucirmi addosso, e restare in mutande, davanti a lei, in attesa del suo giudizio?
Tu cosa credi? So solo che ho bisogno di lei. Quindi lasciamela, T'imploro. Ti prego umilmente, Signore, ridammi il sorriso di mia figlia."



Recensione...
Ecco arrivato il non tanto atteso momento, quello della recensione. Perchè quando un libro ti cattura in un modo simile non hai parole per descriverlo. Ebbene, questo libro è straordinario e le due autrici sono formidabili!
Elisa Trodella e Loretta Tarducci descrivono, con semplicità, la nostra realtà. Sì, senza principi azzurri che ci salvano dalle cadute e che si innamorano perdutamente. Niente di tutto ciò. Parliamo di mariti che dopo i figli notano un distacco troppo forte dalla propria compagna. Parliamo di padri, che vedono nella loro figlia ancora la bambina, e sarà sempre così. Parliamo di uomini che hanno paura del proprio passato.
Giulio è un buon padre e un ottimo marito, ma con degli scheletri nell' armadio. E nel momento in cui si fa strada la paura di perdere sua figlia Felicia che dà alla luce il figlio, Giulio è convinto che se lei sapesse del suo passato non lo amerebbe allo stesso modo. Da qui un flashback nel passato di questo misterioso personaggio.
Una storia emozionante, dolce e delicata, nata dalla penna curata e minuziosa della garanzia Trodella-Tarducci, che dopo Scusa ma ti amo troppo ritornano a farci emozionare con una storia degna di nota. Non posso, quindi, fare altro che consigliarvela e fare i complimenti alle due autrici!

6 commenti:

  1. Brava,brava, complimenti per questa recensione scritta con grande impegno ! Sono al decimo capitolo di questo romanzo appassionante...

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Grazie a voi per avermi divertita ed emozionata, di nuovo ❤

      Elimina
  3. Ciao e complimenti per il blog! Mi sono unita ai tuoi lettori, se tiva ricambia!
    http://recensionismart.blogspot.it/

    RispondiElimina