martedì 28 febbraio 2017

Recensione in anteprima "Finalmente noi" di Tijan

Titolo: Finalmente noi
Autore: Tijan
Serie: Fallen Crest Series #1
Titolo Originale: Fallen Crest High
Casa Editrice: Garzanti
Genere: New Adult
In uscita domani 2/03/2017 per Garzanti




Image result for finalmente noi tijan
Trama: Samantha ha diciassette anni e pensa di avere una vita perfetta. Brava a scuola, un fidanzato innamorato, delle amiche fedeli. Ma quando un giorno rientra in casa, sua madre, con gli occhi bassi, le confessa di aver lasciato suo padre per un altro uomo: lei e Samantha si trasferiranno a casa sua. Ma il peggio deve ancora venire, perché Sam sarà obbligata a vivere con le persone che odia di più al mondo: Mason e Logan Kade, i figli del nuovo compagno della madre. Li conosce di fama, ma lei non ci ha mai voluto avere nulla a che fare. Campioni di football, attaccabrighe, ribelli, con una ragazza diversa ogni giorno. I classici cattivi ragazzi da cui stare lontani. I più temuti del liceo. I primi giorni in casa, Sam decide di evitarli. Anche se si sente sempre più sola ora che il suo fidanzato l’ha tradita con la sua migliore amica e il suo mondo crolla pezzo dopo pezzo. Anche se avverte sempre su di sé gli occhi magnetici di Mason. Prova a resistere, ma giorno dopo giorno è più difficile. Perché sotto il suo sguardo si sente come non si è mai sentita, come nessuno l’ha mai fatta sentire. Mason è l’unico che la sa capire, che conosce la strada per il suo cuore. Ma la loro è una storia che sembra impossibile: le loro famiglie si oppongono, e a scuola hanno tutti contro. Finché un segreto terribile non cambierà completamente i loro destini…

Recensione:
Ho appena finito di leggere questo libro, una storia che rispecchia tanto le nostre generazioni.
Image result for finalmente noi tijan
Sam è una ragazza comune, che pensa di avere una vita perfetta. Un giorno, però, sua madre le confessa di aver lasciato di suo padre per un altro uomo. Così è costretta a trasferirsi dal nuovo compagno della madre, che ha due figli della stessa età di Sam. I loro personaggi sono molto simili ai fratelli Maddox creati dalla Mcguire. Mason e Logan, infatti, sono i tipici ragazzi popolari, costantemente coinvolti nelle risse. Quando scopre che l'uomo che considerava suo padre e che l'aveva cresciuta come tale in realtà non lo era tutte le sue certezze crollano improvvisamente.
Lui, nonostante sia cresciuto nell'agio e la comodità nutre un sentimento di protezione fin da subito nei confronti della sorellastra. Nonostante abbiano vissuto in ambienti differenti e in contesti familiari diversi i due ragazzi si completano a vicenda, formando un connubio perfetto.
Il personaggio della madre è delinato per il suo carattere egoista e frivolo, ed il suo unico interesse è trovare un marito ricco per permettersi una vita agiata e far parte dell' alta società. Considera sua figlia come un incidente di percorso che le ha rovinato la vita.
Una storia con risvolti emotivi molto forti, una scrittura scorrevole che me lo ha fatto divorare in un solo giorno e una semplicità che lo contraddistingue dagli altri romanzi.

Nessun commento:

Posta un commento